Il Miglior Cuscino per Dormire? Scopri tutto sui Guanciali

Trascorriamo un terzo della nostra vita dormendo ed il sonno è molto importante per l’organismo.
Un riposo rigenerante spesso lo associamo alla qualità e alle caratteristiche del materasso, mentre difficilmente pensiamo all’importanza che ricopre anche il cuscino / guanciale. Infatti, per dormire al meglio e svegliarsi riposati, sia la colonna vertebrale sia gli arti e, in particolare modo, il tratto cervicale, è importante che siano ben allineati e sorretti nei punti giusti.  Per questi motivi, anche la scelta del cuscino (alto, basso, rigido o soffice) ricopre un aspetto molto importante; al riguardo, è fondamentale tenere conto della posizione che assumiamo principalmente durante il sonno, oltre ad eventuali dolori durante la notte o al risveglio. A chi non è mai capitato di svegliarsi e trovare il cuscino a terra? Il motivo è molto semplice: nel dormire, cerchiamo la posizione che ci è naturalmente più comoda; se allontaniamo il cuscino, è evidente che questo non ci permette di trovare una giusta e naturale postura. Quindi si può dedurre che per ogni dormire c’è un cuscino più adatto. In questo articolo ti darò alcuni consigli su come scegliere il miglior cuscino per dormire bene!

Qual è il miglior cuscino per i dolori cervicali?

Uno dei dolori più diffusi è quello che colpisce la cervicale. Questa patologia si manifesta inizialmente con dei leggeri fastidi al collo, fino ad arrivare a dolori persistenti. Le cause sono da associare a delle tensioni muscolari, ad una postura scorretta durante la giornata e di notte, oltre ad un cuscino sbagliato.  Quando si dorme, la colonna vertebrale dovrebbe assumere una posizione naturale e rilassata, soprattutto proprio a livello cervicale. L’altezza, la consistenza e il materiale del cuscino sono fondamentali per un sonno e una postura ideali. Per esempio, un guanciale troppo basso costringe il collo ad accentuare la sua curva naturale, con conseguente irrigidimento notturno dei muscoli che sostengono la testa e la comparsa di dolori al collo e alle spalle dopo il risveglio. Il cuscino ideale per chi soffre di questi fastidi è disponibile in vari materiali e forme.
Tra i materiali più utilizzati c’è un materiale di ultima generazione, il Memory Foam. Il cuscino in memory, si adatta alla forma sia della testa che del collo, favorendo la decontrazione dei muscoli. Questo permette al collo di avere, per ogni posizione, il giusto sostegno strutturale, oltre ad una sensazione di benessere e sollievo. E’ uno dei più apprezzati al mondo.
Altro materiale usato è il lattice, che è molto elastico, indeformabile e adatto a sostenere in maniera corretta collo e capo. Poi ci sono quelli realizzati con la schiuma poliuretanica ecologica ,conosciuti per la caratteristica di mantenere costante la temperatura.

Quale cuscino scegliere per i bambini?

Secondo le nostre nonne, i bambini dovevano dormire con la testa appoggiata direttamente sul materasso. Mai dare contro alle nonne ma, ad oggi, è sempre consigliabile, mettere qualcosa sotto alla testa del piccolo. Logico che è consigliabile un cuscino basso, di altezza compresa tra i 2 e i 5 cm.
Per quanto riguarda i materiali, tipico é il cuscino sintetico costituito da fiocco di poliestere o anche da schiuma poliuretanica. Cuscino innovativo é poi quello costituito da memory, non un memory qualsiasi per adulti ma un memory particolare e unico brevettato per garantire traspirabilitá, confort, prevenire la plagiocefalia e per essere antisoffoco . Il cuscino in memory Babyhealth” é l’unico memory che, grazie alle cellule aperte del materiale, può essere lavato in lavatrice.
Sono da evitare i cuscini in lattice: questo materiale, infatti, trattiene l’umidità, creando l’ambiente ideale per il proliferare degli insetti. I cuscini invece di piuma solitamente sono troppo morbidi e pericolosi per i bambini, oltre che possono anche stimolare le allergie. Per la federa, è meglio scegliere il modello in cotone anallergico e anti acaro per evitare possibili reazioni allergiche, specialmente se il piccolo soffre di dermatite atopica (è dimostrato che gli acari peggiorano le allergie cutanee).

Cuscini e posizioni: scopri il cuscino adatto alla tua posizione del sonno

1. Dormi di schiena?

Il guanciale è bene che supporti la naturale curvatura della cervicale, fornendo un adeguato supporto alla schiena, al collo e alle spalle. Il cuscino ideale ha un’altezza inferiore rispetto a quello di chi dorme in posizione laterale.

2. Dormi su un fianco?

Il guanciale deve sostenere la testa ed il collo in modo che la colonna vertebrale mantenga una linea retta orizzontale e naturale. Un guanciale sagomato sostiene al meglio capo e collo.

3. Dormi a pancia in giù?

Il guanciale perfetto è piatto o comunque molto basso in quanto il capo deve quasi poggiare direttamente sul materasso per evitare alla testa e al collo posizioni innaturali.

Come orientarsi su forma e altezza?

I guanciali orientativamente sono di due forme:

Riguardo l'altezza, ci sono cuscini di diversi modelli

Esistono diverse tipologie di cuscini cuscini: alti, bassi medi. Ecco le principali caretteristiche:

  • bassi: hanno un’altezza massima di 10 cm e sono particolarmente adatti a chi riposa a pancia in giù;
  • medi: hanno un’altezza di 12-13 cm e sono quelli solitamente più commercializzati e adatti a chi riposa in ogni posizione;
  • alti: hanno un’altezza compresa tra i 15 cm e i 18 cm e sono adatti a coloro che amano dormire su un guanciale consistente e sono adatti sia se si dorme sul fianco che a pancia in su. Poco consigliati invece per chi dorme in posizione prona.

Approfitta delle promozioni di Centro del Materasso: hai fino al 50% su una vasta scelta di prodotti studiati per il tuo benessere.

Se vuoi continuare a leggere i nostri consigli per dormire bene, scopri gli altri articoli del Blog di Centro del Materasso.

Hai trovato il nostro contenuto esauriente? Condividilo! Se invece hai ancora qualche dubbio, scrivici nei commenti o vieni a trovarci!

Leave a Reply

Ti mettiamo a disposizione due ESPERTI ON-LINE.
CHIAMA per avere una CONSULENZA PERSONALIZZATA completamente in REGALO.

CHIAMA MILA: 342 022 4458

CHIAMA MARCO: 349 232 1665

Chiama MilaChiama Marco