Iscriviti alla newsletter per ricevere news, promozioni ed eventi.
Consenso al trattamento di dati personali ai sensi del D. LGS. N. 196/03 e del REG. UE 2016/679 In relazione all'informativa che è stata fornita e consultabile al seguente link
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.

Materasso a molle: come scegliere

23 Gennaio 2019
Autori: 

Quale materasso a molle comprare?

Devi cambiare il materasso e subito scatta la ricerca di opinioni sui materassi, meglio memory foam o molle? Che scelta è migliore per un materasso matrimoniale o singolo? Abbiamo già parlato di memory, ma perché optare “ancora” per le molle? Quale scegliere: uno classico a molle tradizionali o uno a molle insacchettate? E se vuoi le molle e anche il memory sai che oggi sono disponibili materassi ibridi molle e strato in memory foam? Scopriamone di più.

coperte di lana o sintetiche

Questione di molle...

La molla è una molla... Non proprio, non tutte le molle sono uguali e proprio ai tempi d’oggi affiora la differenza tra due tipologie di molle: molle tradizionali e molle insacchettate.

I primi materassi inventati dopo i materassi in lana sono stati quelli a molle tradizionali, dette bonnel. I materassi a molle tradizionali, ossia molle larghe, vincolate l’una all’altra che agiscono contemporaneamente, sono conosciuti da tutti come i materassi ortopedici, quelli che “fanno bene alla schiena perché duri per tenere la postura bella dritta”. Questo concetto era vero fino a tanti anni fa quando l’unica molla esistente era questa. E’ vero anche che queste molle sono state modificate e migliorate ma in ogni caso questa molla ad oggi viene scelta solo perché economica.

Ma l’innovazione cosa ha sviluppato? Ha portato al superamento della concezione “molto rigido vuol dire sano” e ha portato alla nascita delle molle indipendenti conosciute anche come molle insacchettate.

Queste molle, più piccole delle molle tradizionali, garantiscono un perfetto equilibrio di tutto il materasso e un supporto che non ha eguali. Offrono poi un comfort maggiore perché, grazie alla distribuzione in 7 zone differenziate, accolgono maggiormente le spalle rispetto al bacino. Sono molto durature nel tempo e, spesso, garantite anti affossamento.

Materasso a molle

Perché scegliere le molle per il tuo materasso

Alla domanda “meglio il  memory o le molle?” si può rispondere in un solo modo: non esiste il materasso migliore in assoluto ma il materasso migliore per ognuno di noi! Cosa vuol dire? Vuol dire che la scelta del materasso e quindi, in questo caso, del materasso a molle dipende da una serie di fattori da non sottovalutare:

  • Peso corporeo: la molla è consigliata per offrire massimo supporto e quindi è consigliata per i cosiddetti pesi “non piuma” che hanno bisogno di sostegno per una perfetta postura corporea.
  • Reattività: il molleggio tipico del materasso a molle è insostituibile. Chi ama sentire l’azione delle molle che si abbassano e che si alzano con l’azione del nostro corpo e chi ama un supporto rigido ottimale, sceglie la molla e non il memory. Sembra quasi di tornare bambini, quando da piccoli si saltava su quel materasso che tanto ci faceva saltare in aria!
  • Traspirabilità: Il materasso a molle, essendo la molla vuota all’interno, consente una massima circolazione d’aria e massima igiene. E’ consigliato, quale materasso più fresco, a chi soffre il caldo e ha problemi di sudorazione costante

Materasso a molle indipendenti insacchetate

Molle o memory? Molle e memory!

Ma se volessi il supporto delle molle e l'accoglienza del memory foam insieme? Sì può fare? Certo che sì, anzi, è una soluzione molto apprezzata soprattutto per i sostenitori delle molle che non rinunciano all’avvolgenza del memory che attenua piacevolmente la spinta delle molle. La categoria dei materassi ibridi può presentarsi nelle portanze medio-sostenuta e medio morbida a seconda di quanto memory e quante molle sono contenute nel materasso. Logico è che più molle e più memory ci sono, più il materasso si ammorbidisce e più diventa confortevole.

Non ti resta che provarli per capirne la differenza!

Materasso a molle con strato in memory foam

Vuoi provare un materasso a molle?

Come hai visto il mondo dei materassi a molle oggi è molto completo e variegato e anche se il memory foam è ormay il materiale più diffuso, le molle hanno ancora il loro posto nell’universo del riposo, grazie alle nuove tipologie di molle e alla possibilità di abbinarle al memory. Ti abbiamo messo curiosità? Vieni a trovarci per provare uno dei nostri materassi! Scopri tutta la nostra offerta nei nostri punti vendita.

 

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
To prevent automated spam submissions leave this field empty.

recensioni dei clienti

centro materasso

ROSSELLA CALORE, 10/03/2017

Sono stata soddisfatta dell'accoglienza, della competenza e della puntualita'.

CLIENTE GIORGIO, 24/02/2017

Soddisfatto dell'acquisto sia del materasso che dei cuscini ,questi ultimi li cambiavo ogni anno per problemi cervicali,consiglio vivamente.

PAOLO, 24/02/2017

Qualità del prodotto e professionalità che su cerca di più.

Chiedi consiglio ai nostri specialisti

Hai delle domande o richieste da fare? Non esitare a contattarci, un esperto a tua disposizione ti risponderà al più presto.