fbpx

Scopri il materasso fresco per l’estate che ti fa risposare meglio

A cura di Margherita Favaro e Marco Faccilongo, consulenti del buon riposo presso lo showroom “Centro del Materasso” di Mestre

Introduzione

Anche quest’anno è arrivata puntuale l’estate e, con essa, giornate più lunghe, soleggiate e molto calde. Se di giorno possiamo fronteggiare la calura estiva vestendoci con abiti freschi e leggeri, di notte caldo e afa possono essere molto fastidiosi, facendoci svegliare sudati e accaldati.

Spesso, per avere un po’ di sollievo, si fa in modo di creare in casa delle correnti d’aria o si tiene ac-ceso tutta la notte il condizionatore. Queste sicuramente sono delle possibili soluzioni, però non sempre risolvono il problema, rivelandosi, in molti casi, anche controproducenti e poco salutari.

È proprio qui, tra le lenzuola, che il nostro corpo trasmette calore e riscalda il materasso e tutto ciò con cui viene a contatto. Ma come rendere il materasso più fresco? Ecco dunque svelata l’intuizione vincente: di recente generazione il materasso con gel rinfrescante rappresenta la soluzione ideale per chi oltre alla comodità del memory foam vuole godere anche di una piacevole sensazione di freschezza.

Andiamo a conoscere assieme le caratteristiche di questo materiale rivoluzionario.

Vantaggi dei materassi memory gel

Quali sono i benefici dei materassi in memory gel e perchè sceglierli

Perché il materasso memory gel è più fresco: si tratta di una innovazione speciale che consente al materasso di mantenere una eccezionale freschezza grazie allo strato di memory gel, una schiuma viscoelastica prodotta in nanotecnologia capace di termoregolare tutte le zone a contatto con il corpo, creando un perfetto microclima ideale. Questa tecnologia regola la temperatura e l’umidità in modo proattivo e garantisce un riposo migliore e più sano.

Nello specifico, si tratta di microsfere intelligenti a cellula aperta che assorbono i flussi termici latenti e immagazzinano un’elevata qualità di energia, mantenendo costante la temperatura e restituendo calore durante il successivo abbassamento.

Materassi estivi: come funziona il materasso in memory gel

Grazie alla sua bassa conducibilità termica il Gel impiega infatti 2 ore per avere un aumento di temperatura di 1 grado, dopo di che la sua temperatura si stabilizza a 2 gradi sotto la temperatura corporea, dando così una piacevole sensazione di freschezza, tanto che può capitare di sentirli chiamare materassi climatizzati.

Questa tecnologia spaziale è stata sviluppata al fine di proteggere gli astronauti dalle variazioni di temperatura nello spazio.

Il Gel favorisce inoltre la circolazione sanguigna e l’ossigenazione della pelle durante il sonno.

Conclusione

Se desideri un materasso più fresco per le notti estive, la tecnologia memory gel è la soluzione

Non c’è dubbio che chi ha una temperatura corporea elevata o chi vive molti mesi l’anno in zone ad elevate temperature per riposare bene può trovare un alleato nel materasso in gel. Dimenticatevi i bruschi risvegli causati da improvvisi colpi di calore.

Se anche voi in queste calde notti d’estate non riuscite a trovare “pace” nel letto, affidatevi ai rivoluzionari materassi con tecnologia memory gel, vi garantiranno un sonno asciutto e fresco. Ma soprattutto, una piacevole sensazione di benessere e una massima igiene.

Ti mettiamo a disposizione due ESPERTI ON-LINE.
CHIAMA per avere una CONSULENZA PERSONALIZZATA completamente in REGALO.

CHIAMA MILA: 342 022 4458

CHIAMA MARCO: 349 232 1665

Chiama MilaChiama Marco